Pubblicata il 27/11/2012
pensieri diversi si scontrano
lasciando una sottile nebbiolina
sospesa tra cielo e' mare
si ripete all'infinito
lasciando nella mente il vuoto
che fa soffocare induce a dubitare

sono gocce di d'asfalto
che riflette quel cielo ,in fuga dal mondo
sono anime attraversate dall'aria
per natura non posso smettere di pensarli
sono parti
d'una pagina strappata
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

storie destinate a restare incompiute…..e che lasciano dentro rimpianto, il desiderio di sapere “come va a finire”…….proprio come in una pagina strappata del libro della nostra vita.
Molto piaciuta!
Un caro saluto
eos

il 27/11/2012 alle 16:25


la nostra vita è come un libro che scriviamo noi stessi,ogni tanto se ne strappa qualcuna risfogliandolo,
anche se a malincuore....piaciuta..
ciao un saluto
S.

il 28/11/2012 alle 08:31

hai ragione su questo che la nostra vita e come un libro che scriviamo noi stessi..... a differenza tua che stracci a malincuore il tutto io solo i ricordi negativi....saluti

il 29/11/2012 alle 21:57

molte grazie da amneris

il 29/11/2012 alle 21:59