percorsi

percorsi
2,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 16 di Novembre del 2012
Jul

Mi è molto piaciuta e la chiusa è tristemente stupenda.
Ciao cara,
Jul

il 16/11/2012 alle 17:14

Tutto il percorso è un inseguire chimere, forse il finale riserva sorprese, magari un tramonto che incanta le iridi stanche.

il 16/11/2012 alle 22:06

Leggendo che sei di Venezia, ho provato entusiasmo perchè vorrei visitarla. E ci andrò per una promessa non ancora mantenuta.
Ho divagato un pò per dare maggiore scioltezza ai miei pensieri che gravitano timorosi intorno ai tuoi, ma so che sono espressione della tua grande sensibilità e del coraggio di non chiedere compassione.
Una poesia dell'anima, la tua.
Il mio saluto, Adriana.

il 23/11/2012 alle 17:23
Ho trascinato fin qui la mia vita
inseguendo canti di sirene
e ho scavato paludi
con fondali di sassi e di sabbia
in lunghi percorsi assassini.
Ogni pausa un vuoto
che portava vertigini
nella tensione intensa di attese.
Ora lo spazio restringe
su luoghi sconosciuti
posti tortuosi che allontanano
dalla voglia di vivere.
Troppe volte ho subito sconfitte
e più niente mi è nuovo
di questa vita che brucia nei giorni.
Impossibile ricomporre il tempo
quando il sole è al tramonto
e non resta che ammainare la vela
e perdersi nei battiti dell’universo
dentro la sera
che precipita verso la morte.

adriana
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)