Utente eliminato
Pubblicata il 11/11/2012
Parlare,parlare,parlare,
spacciare falsi d’autore,
adempiere al peso del dire
riempire silenzi facendo rumore.

L’annuire e il replicare,
l’oneroso interessare,
la domanda e la risposta
della mimica facciale.

Giocolieri di parole,
carcerieri dell’errore,
sorveglianti di segreti
che farebbero scalpore.

Canzoniere,
grand’attore,
premuroso spettatore,
trasformisti d’ogni sorta
verso un Dio interlocutore.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)