Pubblicata il 24/07/2012
Strada di sassi
ogni svolto un ricordo
sentieri e acacie
sotto il cielo di agosto.
La terra è dolore
e dolore è il canto.
Da consunte soglie
le donne guardano uguali crepuscoli
sotto cieli opposti
mentre scende la sera
come vento dai colli.
Sull'aia antica
i vecchi e i cani
accomunati dalla stessa fame
stan prostrati al tepore
della lunga estate.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

accomunati dalla stessa fame...uomini e cani... perbacco che paragone azzeccato

il 04/08/2016 alle 20:48