Utente eliminato
Pubblicata il 16/07/2012
E tu che dici che vorresti congelarmi ad un tempo a te solo propizio
ed io che congelo te con le mie parole di neve
prima di cristalli di seme che adorano il tuo letto domenicale

passi a pagare il conto della cicala e della formica?
quando esco dalla tua visuale di spalle al tuo volto
o se lo rincontrerò per dirlo ancora mio
o se finalmente ricco d'amor proprio ti schianterò al suolo
spiaccicata all'asfalto polpa di mela arrugginita
zuccherina oramai solo per mosche grigie ad un passo dal plagio

spacco l'ora
e l'ora è fionda contro un passerotto dalle ali spezzate
sono io oppure sei tu?
sono io oppure sei tu su per lo sbaglio?
e sappiamo noi chi sia il sasso?

Mi piace la morte
e ogni riferimento a fatti o persone non è maldestralmente casuale
ma più ancora lo struggersi di non piacerle ancora mi spinge alla falce
e mi vedrà denso e arreso alla nera
di una pace invidiosa della lotta ferita
in un angolo che nasconde un vicolo cieco
così cieco come te ma più di me da non vedere il rischio del perso inutilmente
Spugna beve ozio acre di abbandono
sono io oppure sei tu
dietro difficili promesse da mantenere troppo infelicemente?

-----------------------------
legame è letame ma dal letame spuntano fiori, un abbraccio di spine e profumi per crederti e crederle,comunque.
www.youtube.com/watch?v=0BRF-Tszsew
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Hei ma che bella..sono emozioni in una dimensione di gerundio così vive e dolenti che pare di sentirne i suoni..
Bella bella
S.

il 16/07/2012 alle 09:45

Grazie per la carezza prima di tutto :)
..ho provato a leggere fra le righe e se posso darti un piccolissimo consiglio, se le hai scritto una poesia forse vale la pena di approfondire la sega mentale...non lasciarti scappare qualcuno che ti fa sentire tanto vivo..oh, poi magari non ho capito una mazza (come dicono le educande) e quindi è un consiglio assurdo.
Cmq ha ispirato un bel componimento
Ciao!!!
S.

il 18/07/2012 alle 17:07