PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 15/07/2012
Ti prego amami
perchè sono una persona fragile.

Amami
perchè sei cemento tra le mie cellule,
sei lente per vedere meglio il mondo,
sei riposo dei miei occhi stanchi,
sei massaggio ai miei nervi.
sei la quercia che mi fa ombra d'estate.

Se puoi amami,
perdonando la mia superbia,
perdonando il tempo dell'ignoranza,
perdonando la miopia del mio cuore.

Se riesci amami,
accettando il mio corpo nudo e così imperfetto,
accettando la mia diffidenza iniziale verso il sole,
accettando le mie stupide teorie sulla vita.

Non è facile capirmi,
non è facile stare al mio fianco,
non è facile ridere e piangere insieme a me.

Ma se mi ami
la mia mano accarezzerà sempre
le linee dolci del tuo viso,
ti guarderò come si guarda un mistero,
con desiderio e passione di essere svelata
geloso di un segreto che porta il tuo nome.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Mi piace…complimenti!
Buona domenica…

il 15/07/2012 alle 10:28

Ciao helan, ti ringrazio per i complimenti.
Buona domenica anche a te

alter

il 15/07/2012 alle 10:41