Pubblicata il 02/07/2012
Come Foglie Morenti

A fior d’acqua la foglia morente
sembra rivivere nel gioco cristallino
del sole invernale basso e brillante,
recando al fiume un odore sopraffino
dopo salti e cascatelle un po’ comare.

È solo un inganno, un’apparenza,
l’ingiallitura del tempo che ha ritirato
il ruggito vitale e ogni sapienza
dalle venature ormai anchilosate.
Poi il fiume la macera, la rinnova,
pronta a donarsi con pazienza
in primavera, in ogni strofa,
per un nuovo, magico girotondo.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)