Utente eliminato
Pubblicata il 01/07/2012
respiro
soave
la brezza del mare
nei gelidi freddi
del temporale.
anima di dannato
sussurra
grida
il vortice
d'onde
al vento d'inverno.
lo guardo
l' ascolto.
quieto
soave
agli occhi d'amore
d'estate
culla felicità
fra la brezza d'ardore.
ma d'inverno
è muto
ha psiche umana
grida
la malinconia
lacrima gli occhi
l'umana poesia
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)