Pubblicata il 31/05/2012
Come scenari di un altro universo,
scorrono le immagini sul televisore,
immagini di distruzione,di dolore,
di morte.

Chiudo gli occhi,immagino un prato
verde ricolmo di fiori,non serve, il
prato è coperto di rovine.

Non c'è poesia nella tragedia,
non c'è speranza negli occhi
della gente,non ci sono sogni,
sepolti ormai sotto montagne
di detriti.

I ricordi sono ormai sfumati
in nugoli di polvere,
senza più lacrime,inermi
come bambini,aspettano
pazienti un segno dal cielo.

La poesia, è morta,uccisa
da una spaventosa parola,
terremoto.
  • Attualmente 4.6/5 meriti.
4,6/5 meriti (5 voti)

Il tuo commento è una poesia ma sono così triste per tutte queste persone senza più niente e per quelli che hanno perso la vita che dovevo scrivere qualcosa.Grazie di cuore e bacioni

il 31/05/2012 alle 22:06

E' vero,potevo farne a meno

il 31/05/2012 alle 22:07

Bello ritrovarti su PH. Spiace la situazione, ma hai scritto benissimo, tutto vero. Condivido cara amica.
Dai una immagine a tinte forti, hai ragione: solo la parola fa paura... TERREMOTO
Con affetto
Fabio

il 01/06/2012 alle 00:14

Ciao Fabio, è un avvenimento veramente terribile che ti lascia angosciato.Grazie del tuo commento.Abbraccio

il 01/06/2012 alle 14:06

Una stesura lirica genuina e dal contenuto realistico agghiacciante, difficile da esprimere in versi, ma facile per Luceblu2.

il 28/02/2013 alle 10:47

Facile solo quando gli avvenimenti mi entrano nell'anima.Grazie.

il 28/02/2013 alle 14:43

LuceBlu..mi hai trasportato, distrutto, risorto e lancinato..ma la poesia non muore e tu lo hai dimostrato!!

il 14/03/2013 alle 18:07

Purtroppo la tv oltre le canzoni o pupblicità allegre, ci manda notizie strazianti di tragedie che ci fanno rabbrividire. Immagini di guerra della natura che si ribella. Queste immagini ci fanno riflettere. Però la poesia non potrà mai morire affinchè esistono i poeti a scriverla. e uno di questi sei tu che ci regali magnifici versi.

il 28/04/2013 alle 17:56

Grazie Elisa del tuo apprezzamento,infatti la poesia non morirà mai finchè ci sarà l'uomo sulla terra ma gli eventi tragici che succedono sono privi di poesia e lasciano solo tristezza.Abbraccio.

il 28/04/2013 alle 21:38

Non dirlo a me che ne ho vissuti parecchi dal vivo

il 30/04/2013 alle 20:57

...eppure...in qualche lacrima sospesa su petali di rosa ritorna con la Speranza la Poesia, che della vita è sposa piacere di averti conosciuta un sorriso Lù

il 03/05/2013 alle 08:24

Grazie del poetico commento,molte volte ho letto le tue poesie e ribadisco che a mio modesto avviso sei una delle poetesse che scrive meglio su PH .Ricambio volentieri il sorriso e l'amicizia.Ciao.

il 03/05/2013 alle 12:25