Pubblicata il 23/03/2012
La mia solitudine è fatta di te,
il tuo silenzio come muro dove
rimbombano le mie parole,
la mia mano abbandonata,
immobile, che non copri con la tua.

La mia solitudine è fatta di te,
dal tuo sguardo che non incrocia
il mio,dalla dura smorfia della
tua bocca che più non cerca le mie
labbra.

La mia solitudine è fatta di te,mi
mancano i tuoi abbracci,la tua
sonora risata,la tua presenza,la
tua assenza.

La mia solidutine è profonda
come il mare,buia come un pozzo
senza fine,amara come una sconfitta,
La mia solitudine è fatta di te.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)

sì, l'altra persona imprime con la sua assenza la firma del silenzio che divora e lacera...
Molto bella, coinvolgente, toccante...
Un abbraccio
Axel

il 23/03/2012 alle 15:10

Grazie per l'apprezzatissimo commento, che fatto da un poeta come te, vale il doppio!!!!Abbraccio.

il 23/03/2012 alle 16:58

non esiste peggior sensazione della solitudine generata dall'indifferenza di chi amioamo o che per noi è importante... davvero sentito fin dentro l'animo, profondamente mia.
ciao
Andrea.

il 23/03/2012 alle 18:07

la tua solitudine....fa male. Molto.
ma è bellissima!
baci
eos

il 23/03/2012 alle 21:33

L'indifferenza apre davanti a noi un abisso di solitudine,grazie per le tue bellissime parole.

il 23/03/2012 alle 23:32

La solitudine dell'animo fa sempre male.Bacioni.

il 23/03/2012 alle 23:33

Ma lui è così presente .. amalo in silenzio .. vedrai di che colori si riempirà la tua solitudine ..
un bacio
atechesei

il 24/03/2012 alle 19:03

Grazie del passaggio e delle tue bellissime parole.

il 25/03/2012 alle 21:48

Excellent blog here NYC LEATHER PLATFORM BED UK BEDROOM FURNITURE! Also your site loads up fast! What web host are you using? Can I get your affiliate link to your host? I wish my site loaded up as fast as yours. Lol : )

il 06/08/2012 alle 08:39

l'indifferenza induce alla solitudine la solitudine induce.........bella poesia io avrei detto la tecnologia se presa male e' solitudine ,un salutone

il 07/08/2013 alle 21:28

naturalmente riferendomi alla fascia giovane e in parte,ari saluto

il 07/08/2013 alle 21:29

Vuoi dire che non c'è ne appartenenza,ne condivisione, ed è per questo che ci sentiamo soli?E' possibile...Ciao.Grazie di averla letto.

il 07/01/2014 alle 21:14

La solitudine....una condizione dell'anima che abbiamo provato e che spesso sperimentiamo nel presente. Hai ragione, in fondo essa nasce dalla mancanza di un quid, che ci è sfuggito. Le tue poesie, Maria Rosa, parlano al cuore e il suo linguaggio è vita. Bravissima!

il 22/03/2014 alle 23:55

E' Vero la solitudine come condizione interiore,si è soli anche in mezzo ad una folla perchè qualcosa ci manca forse quel "quid" del quale parli o forse perchè non siamo in sintonia con le persone che ci sono vicine.A volte è piu' facile parlare e sentirsi compresi con gli estranei...Grazie dei tuoi apprezzamenti sempre graditissimi.Buona domenica.

il 23/03/2014 alle 17:45