Pubblicata il 16/03/2012
Come un fuggiasco
ti allontani oltre l'orizzonte
lasciando per la via
le parole e le emozioni
che un tempo ti legavano
ai tanti battiti del cuore.
I tuoi passi
come danza delle streghe
a disperdersi nel buio
di un inutile cambiamento.
Devi aver pensato
di sfuggire al tuo destino.
Devi aver cercato il tuo orizzonte
dimenticando che oltre
c'è né sempre un altro
e poi ancora un altro
e poi ancora un tormento
e poi ancora una gioia
ancora più grande.
Fermati almeno una vita
ad assaporare il tempo
a viverla finalmente d'orgoglio
e grande amore.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Tormentata come la natura del fuggiasco...
bellissima intensa tanto.
Un saluto
Andrea.

il 16/03/2012 alle 16:34

Grazie....ti saluto come un fuggiasco un pò meno tormentato.
Buona domenica

il 16/03/2012 alle 18:42