Pubblicata il 12/03/2012
Un anno fa il mare inghiottiva
intere città di riviera del Giappone.
Fiume di lacrime e morte.

Oggi un momento di silenziosa riflessione
per la perdita di ventimila vite umane.

Ora la rinascita.

Poetessa QUIARA
11/3/2011
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

La mia nonna adorata diceva sempre:
L'acqua e la morte sta dietro la porta.

Bisogna dare atto al Giappone
per la sua rinascita.
Brava Quiara.
Buon fine settimana.
Marygiò

il 17/03/2012 alle 05:51