Pubblicata il 25/01/2012
Ho spaccato il capello in nove,
e adesso mi contorco in nevrasteniche
illusioni.
Vorrei dotarmi di ali nuove,
il falco espelle l'anima
ogni volta che non vola.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

forte mi è rimasta impressa, per bellezza e profndità
ben scritta
un saluto
Andrea.

il 25/01/2012 alle 19:58

bella, e profondamente vera...hai toccato un punto credo importante....senza speranza sparisce anche la forza vitale, come il falco che non vola..

il 25/01/2012 alle 23:27