Pubblicata il 28/11/2011


A chi ama dormire
ma si sveglia sempre di buon umore.
A chi saluta ancora
con un bacio.
A chi lavora molto
e si diverte di più.
A chi guida in fretta
ma non suona mai ai semafori.
A chi arriva in ritardo
ma non s' inventa scuse.
A chi spegne la televisione
per fare due chiacchere.
A chi è felice il doppio
quando fa a metà.
A chi si sveglia presto
per aiutare un amico.
A chi ha l' entusiasmo dei bambini.
A chi ha pensieri da uomo.
A chi vede nero
solo quando è buio.
A chi non aspetta Natale
per essere migliore.



Martina di 8 anni augura Buon Natale a tutti
con la sua dolcezza e voce candida
che tanto mi ha commossa mentre recitava il monito poetico agli adulti raccolti intorno
  • Attualmente 2.66667/5 meriti.
2,7/5 meriti (3 voti)

eh...la freschezza e l'innocenza dei bambini! come non commuoversi?
auguri anche a te Martina e ovviamente anche a te pattia, ma tanto ce li rinnoveremopiù in là io e te, spero.
ti abbraccio
eos

il 28/11/2011 alle 19:49

La piccola Martina
tramite me
ringrazia emozionata
e col sorriso radioso
il bel commento di Eos
e le letture
che le avete dedicato.
Quando a Natale
declamerà la poesia
alla sua famiglia
il pensiero correrà radioso
alla bella anteprima
che le è stata dedicata
Grazie a tutti voi !
col cuore Pattina e Martina

il 28/11/2011 alle 21:58

:-)))))))))))))))))
eos

il 28/11/2011 alle 22:39

Nelle parole dei bambini, a volte, c'è molta più saggezza che negli adulti. Un grande poeta disse che solo chi ritroverà la genuinità e la freschezza di un fanciullo, nel guardarsi attorno, potrà essere un poeta. Brava Martina.

il 29/11/2011 alle 15:07