Pubblicata il 17/10/2011
Terra fertile
sapori antichi
silenzio dove regna la pace!
Quel silenzio che mi apre il cuore
e mi scalda il sorriso.
Quel suono meraviglioso
di foglie mosse dal vento
armonia di suoni e colori.

Scenari d'incanto,
grandezza divina
emana luce
da sprazzi di sole
in questo meraviglioso acquarello
dipinto per me
da occhi poetici e sognanti.

Dora Forino
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (2 voti)

Dora carissima.... sai trasmettere tenere sensazioni attraverso i tuoi poemi..... respiro in silenzio, insieme a te ,questa delicatissima scena autunnale mentre cammino su quel morbido tappeto di foglie mosse delicatamente dal vento....
Sempre più brava......
Con rinnovata tenerezza GABRIELA.

il 17/10/2011 alle 17:40

Cara amica mia, evidentamente questo effetto di emozioni ,
sono perchè sono lette con la voce del cuore.
E tu sei sempre accanto a me.
A essere sincera un pò di rammarico c'è ,
per gli altri amici,che hanno i loro beniamini e vanno solamente da questi...
Da me arrivano solamente i fedelissimi...
Ma non è questo lo spirito del portale ,
l'ho sempre detto e ripetuto...
Comunque , lasciamo perdere!...
Non voglio angustiarmi!....
Ti ringrazio e ti abbraccio con affetto.
Dora

il 17/10/2011 alle 19:35

Cara amica DORINA.......se ricordi tempo fa ti dedicai un mio semplice scritto...."LA POESIA CHE IO AMO"....iniziava.....

La poesia che io amo
è quella che va
diritta al cuore.....

ecco, i tuoi poemi colpiscono e accarezzano
l'anima regalando momenti di dolce serenità che ti rimettono in pace col mondo intero...
Non rammaricarti mai per nulla o per qualcuno
sei apprezzata da chi realmente ama la poesia,
Un tenerissimo abbraccione e.....BUONAGIORNATA GABRIELA.

il 18/10/2011 alle 09:25

Cara Gabriela, non si quanto mi fanno bene le tue parole,
riescono a sollevarmi,
in quanto so che sei una vera amica,
che mi vuoi bene sul serio
e mi apprezzi in quanto anche tu,
come me
sei una una persona sensibile,
e conosce i veri sentimenti
e quanto amiamo la poesia.
Ti ringrazio Gabriela, ti voglio bene.
Con affetto eterno.
Dora

il 18/10/2011 alle 10:22

Mi sono immaginato il posto che ti ha ispirato questa meravigliosa poesia.
Una terra dove c'è ogni ben di" DIO"un silenzio
che da pace al cuore e uno scenario che ogni
pittore vorrebbe dipingere.
Tu sei la pittrice e hai dipinto un bellissimo quadro.
Con ammirazione:ECLISSE.



il 18/10/2011 alle 16:26

questa poesia tramette serenità tra luci, colori e foglie mosse dal vento..
un abbraccio
ninetta

il 18/10/2011 alle 16:37

Che bella riflessione caro amco Eclisse,
mi rendi felice, in quanto l'ispirazione
nasce in un contesto di pace e di silenzio assoluto ,dove ascolti una musica
che ti eleva verso orizzonti lontani.
Grazie infinite.
Dora

il 18/10/2011 alle 17:30

Grazie Ninetta, sono lieta del tuo gradimento.
Un abbraccio.
Dora

il 18/10/2011 alle 17:31

l'ho trovata per caso...e secondo me non è un caso. Sapessi che effetto di pace hanno i tuoi sellissimi versi sulla mia perenne inquietudine! per un attimo mi sono immersa in un paesaggio dorato, sereno e caldo, ho respirato l'incanto della natura e ascoltato il dolce suono delle foglie mosse dal vento ...bellissimo!
scusa per il ritardo, ma mi era proprio sfuggita.
baci
eos

il 18/10/2011 alle 23:09

Bello, sapere che i miei versi ,
hanno un effetto tranquilizzante su di te.
Sono proprio contenta eos,
è importante suscitare in chi ti legge,
sensazioni di leggerezza,
di serenità.
Grazie amica mia.
Ti lascio ,un caro abbraccio
con affetto.
Dora

il 19/10/2011 alle 11:17

Gentile Dora, di certo non vivi in città! Lì non c'è terra fertile, silenzio ed armonia di suoni e colori. I tuoi bei versi, tuttavia, regalano un attimo di serenità anche ai metropolitani. Ciao, Fabricio

il 19/10/2011 alle 19:10

Buongiorno a te Fabricio, La poesia
è ispirata in
luoghi sereni fatta di sapori antichi,
dove regnano attimi di grande intensità.
Basta andare in un bosco,
passeggiare lungo un lago,
stare a contatto con la natura,
e si creano i presupposti per armonizzarti
con il paesaggio.
Anche se vivo in una grande metropoli.
Grazie della tua gradita visita.
Dora

il 20/10/2011 alle 10:58

L'autunno spesso da tristezza
perchè arriva dopo l'estate.
I tuoi occhi poetici e sognanti
rendono grande anche l'autunno.
Complimenti Dora
questa tua mi era sfuffita capita.
Buon mercoledì.

Baciotto Marygiò

il 26/10/2011 alle 12:46

Cara Marygiò , ti ringrazio e ti saluto con affetto.
Dora

il 26/10/2011 alle 12:52