Pubblicata il 27/09/2011
Mi hanno scaldato canzoni
picchiettanti il dolore
di una madre sola...

di un uomo senza coraggio,
mescolato alle grinfie
dei sacchetti per la spesa...

dei soldati, militanti o semplici
incazzati che nel buio
di una canaletta si esplodono...

dei bambini rosicati come l'erba
impastati dentro il fango
di giornate rattrappite...

delle risposte mai date
a chi crede in una fede sola,

il dolore di chi non fa mai tardi
perché già una volta
è passato col rosso.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)