Pubblicata il 08/07/2011
Con impeto Titanico
tesse trame
fragili allo sguardo
labirinti sottili
perfetti intrecci
d'etereo nulla.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)

Come il ragno che tesse
ragnatelle sottili
per labirinti sottili ,
anche l'uomo con la sua mente
diabolica costruisce inyrcci per
far cadere l'uomo.
Un metafora giusta!
Un caro saluto.
Dora

il 09/07/2011 alle 08:53

solo l'anima poetica e sensibile di una donna che ha visto innumerovoli trappole nascoste puo cogliere.

con affetto.

MAria

il 09/07/2011 alle 15:56

E in questi labirinti, di questa nostra mente, fragile, s'annida la follia...Molto Bella...Henry.

il 14/07/2011 alle 19:36

che bel commento..
grazie

il 17/08/2011 alle 19:38