Pubblicata il 12/06/2011
E mi domandò se sapessi scrivere
ancora, con sobbalzi semplici,
senza profumi d'accademie.

Io non so- ho guardato a lungo
il vestito bucato della duna-,
cercando l'ennesima trama,

soffrendo di meno questa
volta, forse già cieco,il muso
pieno di esauditi attimi
spalmati attorno a un lampo.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)