PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 12/05/2011
In una goccia d'acqua
che caduta
dal cielo
scorre sulle foglie
.............vivo.

Le mie certezze
ho barattato
per un sorriso
e una carezza.

Le mie ali
ho spuntato
per non
volare via
quando
mi avresti ferita.

I miei sogni
ho velato di brina
finchè
la tua anima
imparasse
a parlare.

Tenero essere
che si crede fragile
cammini
rasente
i muri della vita
per quanto
hai temuto
la solitudine.

Attendo
che tu ti possa
librare
oltre
ricatti
e bugie.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)

una comprensione estrema, che porta al sacrificio ma che si aspetta una rinascita di chi avrebbe dovuto/potuto imparare a volare con le proprie forze...
Un abbraccio sentito
Ax

il 12/05/2011 alle 11:00

un giorno o l'altro ti canterò
affetto
ninomario

il 12/05/2011 alle 12:14

forse il tuo sacrificio lo ha aiutato a crescere..molto bella.

il 12/05/2011 alle 13:37

..sempre capace di penetrare nei significati..un abbraccio

il 13/05/2011 alle 08:26

..grazie per la tua sensibilità..un abbraccio
luce

il 13/05/2011 alle 08:32

..credo che l'amore..se profondo e sincero sappia far scoprire ad una persona il meglio di sè..forse aveva solo bisogno di qs...ma anch'io avevo bisogno di averlo vicino...per la stessa ragione..grazie ninetta..per la tua lettura e il tuo commento.

il 13/05/2011 alle 08:35

Goccia dopo goccia,
riusciamo sempre
a superare gli impatti della vita.
L'esperienza insegna sempre
a superare gli affanni del quotidiano.
Una lirica profonda!
Un abbraccio.
Dora

il 14/05/2011 alle 15:22

..grazie dorina per il tuo passaggio.
un abbraccio
luce

il 16/05/2011 alle 08:48

l'attesa di un lume di luna declina la testa e sorride è timida attesa e risposta di un ciao al raggio di sole

il 17/01/2013 alle 17:58

luce di un mare azzurro come il tuo cielo ciao

il 18/01/2013 alle 20:54