PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 24/03/2011
Prima
avevo paura del gommista.
Occhi rapaci, mani sporche di gomma bruciata.
Parlava con voce possente,
mandava nell'aria afosa
tuoni e insulti:
un genio incompreso,
un dio nordico
perduto nel sud
della sua officina meccanica.

Adesso
ho imparato a capirlo.
Mi parla di diametri e ferodi,
di cerchioni e perni sferici,
di sbandate e catene da neve,
sorseggiando una birra
o fumando con forza
tra una fattura perduta
e un cliente che ha fretta.

Lui vorrebbe che vivessimo insieme.

Io non so cosa fare.

Allora domando:
"Cosa conta di più:
la sua bellezza interiore
o il fatto che non mi piacciono i maschi?"
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

splendido titolo e simpatici versi, non so aiutarti nella risposta. con simpatia, ninetta.

il 24/03/2011 alle 21:14

credo debba essere una scelta tua ,simpatica e piacevole da leggere ,saluti

il 24/03/2011 alle 21:27

Devo riconoscere che sei veramente spiritoso e lo dimostri nella chiusa della tua poesia, che ho letto con piacere.
Complimenti.
Ciao....:-)
H

il 24/03/2011 alle 21:28

sei simpaticissimo...ma questa è una tua scelta..
sei grande
un bacio

il 24/03/2011 alle 22:34

Abbiamo forse troppa paura di ciò che non conosciamo,di ciò che non risulta nel nostro panorama visivo e intellettivo.Ma basta avere un pò di elasticità mentale e vedremo le cose dal punto di vista a noi più idoneo...piaciuta per la sua accurata composizione...

il 24/03/2011 alle 22:46

ahahaha ma signor Ferdinando è riuscito a farmi ridere...!!!!

e non è cosa da poco.
grazie.

il 24/03/2011 alle 23:21

si sorride amaro. io sceglierei la protezione ma mica sono un uomo. ciao da rich.

il 25/03/2011 alle 08:40

Grazie ninetta per il tuo gradito apprezzamento e commento.

Per il resto sto riflettendo...

Ferdinando

il 25/03/2011 alle 11:25

Grazie per la tua lettura e il tuo commento.

Ferdinando

il 25/03/2011 alle 11:26

Grazie helan.

I più grandi comici sono persone tristi.
Senza pretendere a tanto, penso di attraversare una zona di turbolenze...

Ciao.

Ferdinando


il 25/03/2011 alle 11:28

Ricambio il bacio stella.

Grande?
Mi hai visto?

Immenso!

Ferdinando

il 25/03/2011 alle 11:29

Hai ragione!

Pero' ci rifletto ancora un pochino perchè il gommista è grande e forte e io sono piccolo e delicato...

Grazie per il commento.
Ferdinando

il 25/03/2011 alle 11:30

Mi fa proprio piacere!

Grazie a te per la tua lettura e il tuo commento.

Ferdinando

il 25/03/2011 alle 11:31

Quasi come un body guard!

Grazie per il commento.

Buon week end.

Ferdinando

il 25/03/2011 alle 11:32

Eheheheh...si si...meglio va...ma mi raccomando,devi sapere che chi sembra allapparenza forte è quello più fragile di tutti...*_*

il 25/03/2011 alle 11:53

conta se l'ami, secondo me.
l'avevo letta appena pubblicata e poi perduta, l'ho ritrovata e riletta ...e mi piace sempre.
una caro saluto
eos

il 25/03/2011 alle 18:38

Grazie per la tua lettura e rilettura.

Sono d'accordo con te.
Conta se si ama.

Quando l'amore non c'è, non c'è niente da afre.

Una buona notte e un caro saluto.
Ferdinando

il 26/03/2011 alle 00:10