Pubblicata il 02/02/2011
Regalami il canto di una sirena
che io possa sdraiarmi sulla riva di un mare
che lambisce le corde più profonde del cuore.
Regalami una notte
carica di ricordi trasfigurati
che si rincorrono come cherubini
sopra un surreale tappeto di stelle.
Regalami il profumo
che il vento di marzo trasporta
lungo i sentieri della terra rinata.
Regalami un arcobaleno
perché i colori sono il mio pane,
io li sento e li respiro,
prima che rendano fertile
la verginità delle mie tele.
Regalami il volo di una rondine
che io possa seguirlo verso cieli inesplorati,
in cerca di nuove primavere.
Regalami le perle del tuo sorriso,
perché anche un solo breve istante
può avere il respiro dell’eternità.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

temi a me tanto cari e che hai saputo tratteggiare con grande maestrìa...Brava!

il 02/02/2011 alle 09:16

Grande piacere di sentirti Anna
Con affetto
Moirym

il 02/02/2011 alle 09:37

scusate voi la mia latitanza...ma sono sempre presente anche se non "brillo" per i miei commenti

il 02/02/2011 alle 10:01

Complimenti di nuovo. Leggerti è un vero piacere per l'anima. Quello che chiedi sono regali che vengono dal cuore, son quelli che valgono di più, non i regali che si possono comprare...
Ho "appena appena "sbirciato" il tuo sito... complimenti anche per quello... pian piano andrò a girarci dentro. Per ora ho dato solo una prima occhiata e messo tra i preferiti.
Abbraccio
Fabio

il 02/02/2011 alle 10:57

E chi....ti potrebbe dire....no???
Grazie.....per averci regalato questa poesia....così ricca di splendide immagini. Saluti, simone

il 02/02/2011 alle 11:14

I tuoi commenti sono sempre molto graditi e ti ringrazio anche della visita al mio sito, c'è dentro tanto di me stessa. Lo aggiorno ogni tre mesi e mi richiede molto lavoro, ma è una grandissima soddisfazione riuscire a costruirlo da sola (la visione migliore si ha con Int.Explorer).
Un forte abbraccio
Moirym

il 02/02/2011 alle 11:24

Simone, sei un caro amico
Ti abbraccio
Moirym

il 02/02/2011 alle 11:27

secondo me soltanto un solo istante "può avere il respiro dell'eternità" e quei singoli istanti valgono il resto "anonimo" della vita.
mi piace il tuo modo di scrivere.
baci
eos

il 02/02/2011 alle 12:00

la tua poesia è così musicale che ti arriva dentro come una melodia, chiedi con tanta dolcezza che tutto ti verrà dato.un treno d'affetto , ninetta.

il 02/02/2011 alle 14:50

Spero di sentirti spesso: gli amici virtuali a volte sono più presenti degli amici vicini.
Un saluto con il cuore
Moirym

il 02/02/2011 alle 18:21

è musicale e fresco anche il tuo passaggio, mi mette allegria
un vagone di simpatia
Moirym

il 02/02/2011 alle 18:28

Sì sono romantica e malinconica, ma non sono triste, ho tanti interessi, non sto mai ferma e mi diverto moltissimo a vivere.
Un bacio
Moirym

il 03/02/2011 alle 01:42