Pubblicata il 30/08/2001
TESTO PER UNA CANZONE D’AMORE

Tu ritorni nei miei pensieri,
il canto mio ha accenti veri;
che tu venga nel mio sogno
io di certo non mi vergogno;
tu dai speranza alla mia vita,
senza mai rischiarne uscita.

“Un angelo caduto in volo”,
perché io non mi senta solo;
e nei tempi di mia tristezza,
tu sai darmi gran dolcezza.

Tu ritorni a destar mio cuore
che è di grande dolce amore;
tua raggiante è la figura lieta,
mia ognora è in cuor segreta;
lo possiedi in dolce ammanto,
amabilmente sempre accanto.

“Un angelo caduto in volo”,
perché io non mi senta solo;
e nei tempi di mia tristezza,
tu sai darmi gran dolcezza.

Tu m’incanti col tuo sorriso,
così m’accorgo di esser vivo;
tu m’avvolgi in dolci abbracci,
senza il rischio che li rinfacci;
Tu perdoni la mie mancanze
Perché, sai, non son devianze.

“Un angelo caduto in volo”,
perché io non mi senta solo;
e nei tempi di mia tristezza,
tu sai darmi gran dolcezza.

Tu mi accogli con lo sguardo
È sempre pronto come dardo
A penetrar nella mia mente
Quando sono un poco assente:
tu non vuoi che mai un giorno
del tuo amor sia disadorno.

“Un angelo caduto in volo”,
perché io non mi senta solo;
e nei tempi di mia tristezza,
tu sai darmi gran dolcezza.

F. Gheza … 29 agosto 2001 …


  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)