Pubblicata il 27/08/2001
Non torna più un pensiero indietro
Se prima non è passato nei tuoi …“allora?”…
Così intonati e curiosi,
nei tuoi…“e quindi?”…infilati in un filo di parole che,
come i grani di un rosario si ripetono…
ed attendono le mie;
e quei teneri …“uh uh”…che sembrano cuccioli dei si
e scodinzolano nelle mie orecchie.
Questo cuore pavido e trasognato che ancora porto
Si affaccia ai sensi confusi,
assorti nelle scie celesti dei tuoi sogni…
e lo incoronano d’alloro.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)