Pubblicata il 17/11/2010
c'è una radice amara nel vento che porta la pioggia
cado minutamente sopra di te
divento
l'aspra sostanza che ti bagna
il ramo fiorito del melo
ti sono
dove l'ape che lo feconda
è il sospiro innamorato che per te si sosta
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

versi così delicati, intensi e soprattutto il linea con ciò che leggevo di te molto tempo fa (che dici sarà un secolo????) mi riconciliano con la lettura...
Ti abbraccio cara....

il 17/11/2010 alle 14:45
Jul

Bellissimo l'incipit, da ladylunaa distesa sul ramo di melo (un pò difficile, ma possibile) e da un'ape curiosa che le ronza intorno ammirata...
Baci
Jul

il 17/11/2010 alle 15:53

un cammeo, questa tua intensa splendida lirica!
Un abbraccio affettuoso!
Ax

il 17/11/2010 alle 17:00

Marcooooooooooooo!!! ma che bello!! ritrovo gli amici di un secolo fa he he he ( che ne dici facciamo mezzo secolo? sennò mi fai sentire una vecchia befana! )
sempre splendidamente affettuoso nei confronti della mia poetica, spero tutti e tutto bene, tu e i tuoi cari
un forte abbraccio

il 17/11/2010 alle 17:34

i fiori di melo attirano le apette, he Jul? davvero la gioia di un abbraccio collettivo con gli amici più cari di ph, ho qualche attimo di tempo in più, fortunatamente per, oltre che ringraziarvi dell'attenzione, passare nei vostri post a salutarvi, e, sopprattutto leggervi!
smaccheta!

il 17/11/2010 alle 17:36

sempre una delizia leggerti, Ax,
un abbraccio e a presto!

il 17/11/2010 alle 17:37

OLtremodo immaginifici ed eloquenti questi versi
un lampante esempo di come si possa articolando il linguaggio e adoprando in maniera sapiente le parole evocare emozioni e sensazioni solamente accennane l'idea.
Sergio

il 17/11/2010 alle 20:11

grazie lu'...si tutto bene.
Passavo da qst parti e mi ha fatto davvero piacere trovare vecchi amici (si forse un quarto di secolo fa ahahahha)
Ti abbraccio cara

il 18/11/2010 alle 22:38

mi fa piacere che sia tutto ok
il piacere è stato reciproco, credi!
buon tutto

il 20/11/2010 alle 18:39

sempre grata per la tua attenta lettura, lieta di poterti ringraziando, salutare

il 20/11/2010 alle 18:40