Pubblicata il 24/09/2010
Vorrei poter essere
ala di vento,
ascoltare un suono lontano,
anche una sola nota di violino,
e illuminare un istante
del tempo dell’attesa,
quanto un’eternità,
e abbracciarti
quando la notte
si stacca dalle stelle.

Ma essa è una zingara,
è come un harem di emozioni,
infrange il cuore
e lacrime solitarie e improvvise,
una ad una scivolano
dispettose
e finanche i fruscii del silenzio
spengono i colori di un sorriso
che diviene pianto.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Grazie fery, sei dolcissima.
Ti abbraccio,
helan

il 24/09/2010 alle 08:56

un ala di vento accoppiata all'ala del cuore ti porta
in alto e per lidi inesplorati pieni di magnificenza.
bella e aleggiante...

il 24/09/2010 alle 10:32

un ala di vento vuole l'accento

il 24/09/2010 alle 10:54

stasera prima di cena sentirai la voce dell'ala di vento se mi riesce il componimento

il 24/09/2010 alle 10:59

noto con immenso piacere che hai laciato partire la mente e non analizzi le tue sensazioni ma le lasci fluire e defluire, perfetto per me, ala di vento è la tua poesia che preferisco per stile ma sei sempre
stata intenerita e lieve, rich.

il 24/09/2010 alle 11:02

Sai che l'avevo sospettato??? Grazie di cuore A.N.
per il tuo gradito passaggio.
Un caro saluto,
helan

il 24/09/2010 alle 11:28

Ti ringrazio di cuore del bellissimo commento e della gradita presenza.

Un caro saluto,
helan

il 24/09/2010 alle 11:30

Grazie di cuore di tutto, sei grande...

Un caro saluto,
helan

il 24/09/2010 alle 11:31

Grazie di cuore rich, ma vedi io non decido mai prima, scrivo al momento ciò che mi viene e capita che cambio, ma in verità sono i momenti che cambiano e mi ispirano.
Lieta del tuo passaggio, ti abbraccio,
helan

il 24/09/2010 alle 11:34

metto la foto dell'account, se ti va
o altre ma poi passa molto tempo
ciao

il 24/09/2010 alle 12:31

una sola nota di violino
non ha confini
non ha limiti
Si chiudono gli occhi
un istante
illumina i colori del tuo sorriso :-) ciao

il 25/09/2010 alle 03:36

Grazie dei bei versi e della presenza.

Un caro saluto :-),
helan

il 25/09/2010 alle 17:23

Con un'ala di vento vengo a lasciarti i miei più sentiti complimenti per queste tue meravigliose parole. Giorgio

il 25/09/2010 alle 21:39