Pubblicata il 26/08/2010
Tramonto

Come sole tramonta
e lancia l’ultimo sguardo
alle forme sinuose,
ora sale poi scende
incantando l’occhio
fattosi fessura,
si perde all’orizzonte
rossiccio del laghetto
e giù si allunga al piano,

così il mio cuore,
dal lago alpino
si allunga sui pendii
e annega al mare
con nuovi ricami
che tramano intorno
gocce d’oro pendenti
da ghiacciai e rogge.

Tutte danze del cuore,
sgomento e in attesa
del tramonto,
che negherà l’alba
alla sazia anima.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Notevole. Descrittiva che mi sembra di esserci nel tuo quadro così ben dipinto. E ci trasmetti le tue sensazioni di attesa e di pace.
Bravissimo
Fabio

il 26/08/2010 alle 18:55

Un tramonto indimenticabile! Tutto un liccichio di rossi e oro, fuori e dentro di te! E l'anima si sazia!
bella, molto bella.
un abbraccio
eos

il 26/08/2010 alle 18:55

sono tutte danze dl cuore
mentre osservi il tramonto
che si veste con mille colori.
bellissima, piaciuta Vincenzo.
Marygiò

il 26/08/2010 alle 19:16

Ti ringrazio del complimento, fatto da te vale x10.

il 26/08/2010 alle 20:29

Sia mia cara, è un'anima sazia che è in attesa solo
di quell'ultimo tramonto.
Grazie, un abbraccio

il 26/08/2010 alle 20:31

mi fa piacere che suscita emozioni simili alle mie.
grazie

il 26/08/2010 alle 20:32

dolce amica, ti ringrazio di aver danzato un momento anche con me.
un abbraccio affettuoso

il 26/08/2010 alle 20:34

Anche questa poesia è una meraviglia per gli occhi della mente! Un abbraccio. Fabio.

il 26/08/2010 alle 21:16

si, per gli occhi della mente che cercano un cuore puro.
grazie

il 26/08/2010 alle 21:23

una bella lirica descrittiva che trova alla fine, nelle danze del cuore in sgomento e in attesa il suo compendio esistenziale

il 27/08/2010 alle 09:02

esattamente, il compendio esistenziale...
grazie amico
un salutone

il 27/08/2010 alle 20:50