Pubblicata il 18/06/2010
Voci fruscianti
Coprono il mondo
soffocati pensieri
di vuote parole,
rincorrono in giro tondo
tutto ruota strusciando nel buio
sopra il silenzio.
brusio vorticoso
che il dolore sbiadisce
lasciando nel buio
sopite immaginazioni.
Ne sbarre ne mura,
solo barriere che non hanno fine,
microbi e batteri
corrompono tessuti
della disperazione
assoluta, senza approdo.
Il petto stinge
il sangue gorgoglia
tra lacrime d'argento.
ritmi tribali
assetati di tremiti,
unico giullare rimane il cuore,
come mano ormai putrida
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)