Pubblicata il 02/06/2010
Pezzi di pietra
lanciati contro,
inutili frammenti
che diventano sogno,
rumore e ribellione insieme.
Pezzi di pietra vivi
come la carne degli operai
che cade dai ponti
e vola nel cielo,
per un attimo
di utile follia a questo mondo,
“prezzo alto per il progresso”
pagato dai soliti.
Pezzi di pietra che non bastano
a pagare lo schianto
di chi rimane,
solo la rabbia
solo un urlo.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)