Pubblicata il 22/05/2010
Come sei bella, Sole nascente,
quando il tuo sguardo m’accarezza
e la tua voce sfida il canto dei pettirossi.
L’odor della tua pelle, si fonde
con i profumi della prateria,
e le tue mani sono nubi, vento,
cielo e terra, nei quali scomporsi
e risorgere con anelito nuovo.
Spariranno I nostri corpi,
fra l’ondeggiar dell’erba,
e gli spiriti nostri, nell’amor
troveranno la pace.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

quell'erba ondeggiante è come una danza dove amore e natura si fondono e l'animo s'appaga!
Noto una nuova "stagione poetica" : il lato sensuale si "sposa" con quello ampio della natura e le atmosfere sono più lievi, quasi impalpabili.
molto bella.
un abbraccio eos

il 22/05/2010 alle 15:46

molto bello quest'amore sensuale eppur spirituale, come uno sposalizio tra terra e cielo...ciao

il 22/05/2010 alle 16:15

molto passionale,ciao Rosa

il 22/05/2010 alle 16:48

Anche i tuoi versi cantano insieme ai pettirossi.
Sono soavi, romantici ed è una musica per gli occhi.
Bravo Fabio, un abbraccio,
helan

il 22/05/2010 alle 17:00

Grazie, Helan, del tuo gentile commento. Un bacio, Fabio.

il 22/05/2010 alle 21:21

Beh! Ci provo. Grazie, Rosa. Ciao, Fabio.

il 22/05/2010 alle 21:22

Grazie, Fabio.

il 22/05/2010 alle 21:27

Un commento molto analitico che condivido pienamente. Un bacio, fabio.

il 22/05/2010 alle 21:29

E' bellissima, hai fuso l'amore, la passione, con la natura, con l'animo e con l'eternità in un impasto montato a neve con una dolcezza straordinaria.
Cibarsi di queste parole fa volare nell'alto dei cieli.
Un caro saluto. Giorgio

il 23/05/2010 alle 07:15

Grazie, Giorgio, mi lasci ammutolito. Buona domenica. Fabio.

il 23/05/2010 alle 09:15

Incantevole lirica silvestre; apprezzata.
Ciao
vincenzo

il 23/05/2010 alle 09:17

Grazie, Vincenzo. Buona domenica. Fabio.

il 23/05/2010 alle 09:20

Concordo con Giorgio. Hai fuso amore sentimento passione e natura.
Bravissimo
Fabio

il 23/05/2010 alle 11:56

Grazie, Fabio. Ciao, da Fabio.

il 23/05/2010 alle 16:38

Una bellissima ode d'amore dedicata all'Aurora..
sensuale, tenero come nei tuoi temi più congeniali..
complimenti Fabio.

il 23/05/2010 alle 22:10

Grazie, Anna. Ciao, Fabio.

il 24/05/2010 alle 05:45

Tra l'ondeggiare dell'erba
e la fusione di due anime
c'è un tripudio di colori
con il sole nascente..
In un anekito nuovo.
Bravo Fabio!
Con affetto.
Dora

il 25/05/2010 alle 15:43

Grazie, Dora, sei molto gentile. Fabio.

il 26/05/2010 alle 07:03

lo spirito e l'anima si cibano di queste tue parole,
come un sospiro d'amore nell'intimità,
grazie per farmi volare col pensiero Fabio.
Marygiò

il 26/05/2010 alle 07:45

Spero di non fare come Icaro, altrimenti tu cadrai con me. Un bacissimo, Fabio.

il 26/05/2010 alle 12:04

Dolce poesia dedicata all'aurora e voi seduti sul prato come in fotografia cullati dall'amore e dall'armonia

il 26/05/2010 alle 21:14

Che dolce che sei! Grazie! Grazie! Grazie! Un bacissimo tutto per te! Fabio.

il 26/05/2010 alle 22:55