Pubblicata il 30/04/2010
Inutili sguardi alati
mangiano il sole
Tra Ceste di urla,
in dune iridate
lacrime azzurre
feconde spine,
Tra fossili lavici
figlia del nulla
è l'ombra svestita.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

ciao Poettp, sempre in auge vedo e sempre + raffinato
ombra svestita è un gourmet
alla prossima cordialità
ninomario

il 30/04/2010 alle 19:01

assomiglia ad un rituale magino.
strana e curiosa...da leggere

il 30/04/2010 alle 19:16

raffinato...naaa son solo amante del oscurità e l'indecifrabilità

il 30/04/2010 alle 19:21

è solo un rituale d'anima convulsa.
grazie

il 30/04/2010 alle 19:22