Pubblicata il 06/04/2010
I tuoi occhi alla ricerca
del figlio perduto
intorno alla folla
che chiassa e che prega

tre tocchi al portone
mentre il giorno si specchia
sulla luce del mare.

Insieme ai suoni,
sdanghe e candele
all'Uomo alla Madre,

passano passione,
lacrime,misteri
respiri e penitenza

sotto quest'aria leggera.
Possa risorgere domani
una nuova primavera.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)