Pubblicata il 13/09/2002
Forse ci sarà il sole oltre le nebbie
addormentate nel mattino pallido
di questo giorno così uguale agli altri,
così diverso, silenzio e lusinga.

E forse, un giorno così uguale agli altri,
avrò una donna di carne e di amore
stretta fra le mie braccia forti, e d'anima
di luce e di granito, cielo e mare.

Forse la gioia dei miei figli, e il mio
cane di mille razze, e la mia casa
così piccina e così grande, e un angolo
di eterno nel mio cuore, Dio, la Fede.

Forse la gloria degli eroi, persino,
ed il coraggio di restare uomo
quale che sia la mia sorte, e lo sguardo
alto levato alla pace dei giusti.

Forse la morte serena, in un giorno
uguale agli altri di sole e di pace,
di donne e figli, e lacrime guaite
di cani; e non saprò ancora me stesso.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

è vero che è difficile saper chi siamo...
Forse come tu stesso dici ci potremo ritrovare in un semplice abbraccio familiare o uno scodinzolare d'un compagno animale...
Ma per quanto mi riguarda non me le porrò più qst tipo di domande...Accetto quello che viene...e che è stato...
In fin dei conti posso ritenermi soddisfatto e capisco chi ancora non ha avuto la pienezza dei propri desideri.
In bocca al lupo Fili!Un sorriso
;-)
M'

il 13/09/2002 alle 11:52

Bella!! già:'quando mai saprò me stessa'?
è dura essere 'uomini' (anche nelle cose quotidiane)quando ci si rende conto di non avere in mano neppure la definizione di noi stessi!!
ciao miriana

il 14/09/2002 alle 19:08

Forse davvero ci sarà il sole quando saprai te stesso, soprattutto quando vivrai bene con quello che la vita ti dà ogni giorno, anche se spesso non
ti piacerà.! Dani

il 14/09/2002 alle 22:14

Forse... già e la tortura di non sapere quale richiesta verrà esaudita e quale decadrà... con la paura di nn avere abbastanza coraggio da affrontare il destino restando 'uomo', senza scendere a patti con la nebbia.
Sai, è un'ansia che credo perseguiti un po' tutti e secondo me l'unica via di scampo è affidarsi a Dio ed al suo disegno, Lui ne ha uno per tutti noi anche se spesso ci riesce difficile crederci.
Bei pensieri, tanto simil a quelli che mi attraversano la mente prima di dormire.
Ciao Fede

il 18/09/2002 alle 17:04