Pubblicata il 18/01/2010
Sono amori impossibili per comunicare,
i poli opposti che non si possono toccare.
Il giorno con la notte,
la vita e la morte,
l'amore il tormento
l'alba ed il tramonto,
il bene il male,
ottenere o donare,
la luce col buio,
passato e futuro,
sognare, soffrire,
pensare o dormire,
il sogno e la realtà,
la bugia e la verità.
Sono solo frammenti
di versi e piccole magie,
che fanno riflettere
nella nostra vita.
Una soltando
riesce nell'intento,
l'amore contrastato
che è l'amore eterno!

marygiò
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

come piace un sacco pure a me
il tuo commento caro Davide,
grazie e buona lettura di poesie.
marygiò

il 18/01/2010 alle 16:47

si a volte la vita è fatta di amori impossibili...
dove non lo si può comunicare...
hai congiunto delle alternanze di vita in modo poeticamente dolce.....piaciuta Mary...
un caro saluto..e una stupenda giornata....
Lele

il 19/01/2010 alle 07:59

buon giorno Lele, grazie del commento,
sono contenta ti sia piaciuta.
un saluto affettuoso da mary,
una buona giornata anche a te.

il 19/01/2010 alle 08:15

grazie infinite per la lettura,
ti auguro una felice giornata
Lele.
marygiò

il 19/01/2010 alle 09:29

si, in effetti l'amore fa soffrire il cuore,
specialmente quando è contrastato,
però è bello lo stesso, anche se soffri.
poi ritorna sempre il sereno.
una dolcissima giornata pure a te cara Luna.
grazie,marygiò

il 19/01/2010 alle 11:52

Al di là del commento sulla tua composizione che è sicuramente positivo per il fatto che fa riflettere ed a mio avviso tutto ciò che porta alla riflessione è,e resta bello ma, devo a mio avviso porti una domanda:
la notte esisterebbe se non ci fosse il giorno e la morte se non ci fosse la vita?
Così come l'amore e il tormento e via via tutto il resto meno l'amore eterno,soltanto lui non ha contropartita,o lo è o non lo è comunque piaciuta marì.Walter

il 19/01/2010 alle 17:06

Volevo solo sottolineare che i due poli non si possono toccare,non volevo dire che non esistessero.
in effetti, esistono, ma non riescono a stare insieme neppure un attimo è questo che volevo dire.
grazie della lettura, io non ho un cervello grande come il tuo,scrivo solo quello che penso.
un saluto caro.
marì

il 19/01/2010 alle 19:34

Messa in questo modo hai ragione tu.
A proposito del mio cervello,non sarà perchè è grande come dici tu che mi sento la capoccia pesante?ha ha ha battuta cretina.Walter

il 20/01/2010 alle 18:22

Roma non fa la stupida staseraaaaa!
damme na mano a faglie di, de sì!
scegli tutte le stelle
chiù brillarelle che puoi,ecce ecc.
sennò me prolungo troppo non credi?
ciao caro walter.
marì

il 20/01/2010 alle 19:01