Utente eliminato
Pubblicata il 18/01/2010
una spada di ghiaccio
trafitta nel cuore .

e il dolore
è così forte
che non riescono
a far sciogliere
la spada.

piange calde lacrime
di sangue

ascolto il silenzio
e vagando nell'oscuro ...

guardo i miei occhi
cercando
al loro interno
le chiavi
dell'inferno..

affascinante
tristezza ..

esplorare
il profondo
spazio .

per poi cadere
in un profondo
oceano.

ora la sua
voce
si spegne
nel silenzio
del
buco
"nero"..
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

molto intenso il dolore espresso.
credimi lascialo andare in quel buco nero,
ricomincia a vivere luna!
marygiò

il 18/01/2010 alle 10:47

la tua tristezza raccolta in piccoli versetti poetici.....
piaciuta.....
ciao un saluto....
Lele

il 18/01/2010 alle 12:02

come una caduta di Angeli in un mondo inferiore, questa visione senza speranza...
Molto bella e sentita
Ax

il 18/01/2010 alle 13:10