Pubblicata il 02/01/2010
Il pianeta come
giaciglio.
L'umanità come
coperta.
L'universo come
baracca.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

Molto piaciuta, di una verità disarmante. Saluti. Giorgio

il 03/01/2010 alle 08:11


Anch'io ho dedicato molto tempo fa una poesia a chi sceglie la strada. Ti ringrazio della tua, che trovo nella sua brevità ed essenzialità di una bellezza stupefacente.. piaciuta moltissimo ..Snow

il 03/01/2010 alle 16:29

Grazie per il giudizio.Ciao

il 03/01/2010 alle 21:38

grazie per il commento.Ciao

il 03/01/2010 alle 21:39

Mi hai fatto venire sonno,
mi vado a tuffare nel letto dell'universo.
Poi mi avvolgo nell'azzurra coperta umanitaria,
la inverso cosi' assaporo l'universo.

il 13/01/2010 alle 22:10

Come cuscino usa la natura.Ciao

il 15/01/2010 alle 21:47