Terra

Ria
Terra
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 20 di Novembre del 2009

sensazioni d'immediata presa e coinvolgimento, molto personali ed efficaci le tue immagini, questo disperato rifugiarsi nella Madre Terra... forse anche metafora di altro per una lettura più estesa...
Un caro saluto
Axel

il 20/11/2009 alle 13:14

Radiosa fusione di corpi e immagini che fanno da contorno di una passione che si fa soffice e sincera come il brillare di una stella!!!

il 21/11/2009 alle 12:17
Ria

Oh yesssss!
Grazie per il commento
Ciao Ria :)

il 21/11/2009 alle 17:45
Ria

mmmh...non proprio direi...
comunque mi piace la tua interpretazione.
Grazie per il commento
ciao Ria :)

il 21/11/2009 alle 17:47
Appartenerti
per non sfiorire
per non impazzire.

Le tue mani
sono radici solide nella notte
dove tutto si sgretola.

Il tuo corpo
è il solo appiglio
il rifugio più ripido
nell'abisso scosceso
che abita in me.

Toccarti
è molto più
di tutto ciò che esiste.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)