Pubblicata il 07/09/2002
era seduto sulla panchina
un vecchietto asspetta che venga sera
magari aspetta due parole di conforto
ma non c'è nessuno
basta anche un piccolo gesto un sorisso
buttiamo via l'egoismo
aiutiamoli a non essere più soli.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)