Pubblicata il 14/10/2009
Soffre sbalzi di umore.
Se giallo invidia e rabbia.
Se rosso timidezza e amore.
Se verde sangue amaro
o tranquillita'.
Se arancione equilibrio.
Al semaforo,
piace lampeggiare
e decide se i passanti
possono piu' o meno attraversare.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

La trovo geniale! Il semaforo come metafora della casualità che ci codiziona la vita. Brava!

il 14/10/2009 alle 11:38

mannaggia a lui....
Nicky

il 15/10/2009 alle 01:09

il semaforo tuo è sempre verde, uoi passare! marygiò

il 15/10/2009 alle 08:26

Hai una mente geniale e versatile, penso che non ci sia argomento, oggetto ecc... su cui fare metafore, descrizioni ecc... e sempre personalissime col marchio Quiara, inconfondibile.
Bravissima

il 15/10/2009 alle 12:02

Beato lui che può decidere...o no! Anche lui ha ritmi programmati

il 16/01/2020 alle 19:09