Pubblicata il 18/09/2009
incipit.
folate di foglie,
fendenti d'aria
dai rossi screziati.
fiori gialli sul greto arido d'estate,
settembrine difese d'autunno.
col silenzio vedo,
sotto i piedi,
sugli occhi,
tra le mani,
mi scorre un dolce avvio di stagione.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Grazie , questo era lo scopo...

il 30/11/2009 alle 00:02