Pubblicata il 24/08/2009
Non parlo mai di noi
proteggo così il mio ricordo più prezioso
così eccezionale, da non poter essere descritto con le parole degli uomini

Abbiamo parlato cercato di capire e di comprenderci
su quello che è successo, su come il mondo si è diviso
in un prima, e un dopo di noi

Alcune volte basta un soffio di vento o un profumo
e il mio pensiero torna a te
senza malinconia e rivedo i tuoi sorrisi

Siamo tanto lontani e cosi vicini a volte
da farmi capire quanto è grande l'universo
così da farmi sorridere nel giorno più buio

scrivo queste poche parole per te
fatte dei nostri giochi, delle volte che mi avresti ammazzato
della vita che mi hai fatto scoprire

sei la persona che mi conosce meglio


ora che non sono più le mie braccia a proteggerti
spero che queste mie parole convincano il mondo a farlo per me
perchè sei speciale

se un sorriso alla fine di questa lettura è apparso sul tuo volto
nascondilo da qualche parte
la prossima volta che ci incontreremo lo voglio vedere

buona vita Piccola mia
che non manchi mai il sole sopra di te
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

tu sai cos' e' l' Amore.
Bella poesia...sei sicuro che questa storia sia finita???
Non credo. Buona fortuna a te ed il tuo cuore.

il 25/08/2009 alle 02:36

Poesia stupenda. Da quello che scrivi traspare in modo evidente quello che tu ancora provi per il tuo angelo. Complimenti.

il 25/08/2009 alle 13:59

Silfredo, mi ha colpita questa sua poesia...Il mio concetto di "voler bene" è espresso meravigliosamente nei suoi versi, qui traspare l'amore, per la persona amata, che trascende tutti gli egoismi, è rivolto soprattutto al suo bene e poi c'è quella unione di anime che caratterizza il vero amore, è così sublimato questo sentimento, pur senza perdere la sua dolce umanità, che queste parole potrebbero essere benissimo rivolte da un genitore alla figlia nel momento in cui spicca il volo verso la vita...
Amare così è AMARE...
alinya

il 25/08/2009 alle 14:11