Pubblicata il 30/06/2009
Prima di dormire, Madonna!
non riesci a chiudere occhio
così certe volte inventi
poesie, brevi storielle
come sempre buone cose quando non c'hai
la biro e carta sottomano
dici, questa la devo ricordare
almeno a grandi linee, ma domani
niente ti ricordi, niente
e spremi la memoria come agrumi
con occhi fissi alle pozzanghere
una pozzanghera bella grande scura
che s'increspa allo scirocco
riflette auto e passanti
sarà una pozzanghera da poco
ma pare fonda come il mare
e m'invischia come sabbie mobili.
Io, prima di dormire
mi sento una pozzanghera.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

ma anche una pozzanghera può diventare un lago luminoso, basta saper guardare.......
:-)
lilli

il 30/06/2009 alle 13:37