Pubblicata il 06/06/2009
Ti spogliavi delle ombre
e nuda di follie
entravi nel mio cuore
dalle pareti di spessa nebbia
e lì nascosti
dalle vili bocche
ci tenevamo stretti
proteggendo un segreto
diretto in un vicolo cieco.

Ora a te che
lacrimando grandine
bussi incessante
a questa inaccessibile porta
lascerò sulla soglia
un breve messaggio:
-la staccionata è completata-
devo solo trovare il coraggio
di spiccare il grande salto...

…per superare i nodi del tempo.

SabyGRIZZLY 2009
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Jul

Mi preoccupa un pò questa tua caro Cesare, penso che non stai attraversando un periodo di grande ottimismo, ma i momenti bui possono sfociare in inaspettati periodi sereni e positivi.
Un grande abbraccio,
Jul

il 06/06/2009 alle 18:15

di staccionate se ne trovano sempre di più belle di quelle precedenti..........
cioa
lilli

il 06/06/2009 alle 18:31

Un periodo di piccoli problemi che si van pian piano risolvendo e forse, queste mie poesie, sono un modo per esorcizzare il tutto.
Un grrrrrrrrande ciao
Cesare

il 07/06/2009 alle 11:05

...e poi marciscono le vecchie staccionate :-)))
Un grrrrrrande ciao
Cesare

il 07/06/2009 alle 11:06

Staccionate..caundaun..nodi..vicoli ciechi..da superare. Quanto pesa vivere!

il 07/06/2009 alle 13:21

Ostacoli sul nostro cammino che diventa sempre più arduo.
Un grrrande ciao ringraziandoti
Cesare

il 08/06/2009 alle 07:41