Pubblicata il 15/05/2009
Luccicava leggera
come un piumino in fondo al baratro
la sua voce era calda
di luci alogene
di autostrade bagnate
di cioccolata e room
dentro autogrill
tepore pistacchio il suo corpo.
E lei era nel sottozero nord
era infuocata soul
movenze da stordire
fianchi da sfiancare
brusio di profumo profondo.
Lei era solamente perfetta.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

bella quella voce calda di luci alogene e il verdetto finale della chiusa! :-)
Ciao, Luc
Ax

il 15/05/2009 alle 12:15

ciao ax, danke

il 15/05/2009 alle 13:16

Forse la vedevi perfetta perche' i tuoi occhi eran abbagliati dalla luce alogena.
Dai un piccolo difettuccio lo aveva pure lei!

il 15/05/2009 alle 13:28

Forse la vedevi perfetta perche' i tuoi occhi eran abbagliati dalla luce alogena.
Dai un piccolo difettuccio lo aveva pure lei!

il 15/05/2009 alle 13:28

si, faceva le puzzette in autobus

il 15/05/2009 alle 17:27

si, ruttava a letto

il 15/05/2009 alle 17:27

Ma che fortuna........!!!
Peccato che aveva quei due difettucci........!
Ciao
Plo

il 16/05/2009 alle 00:40