Pubblicata il 08/04/2009
Terre rimosse
da sciami di scosse
segnalano pianti
di gente tradita
sull'0rlo di vite
ancora ferite.
Tra le strade
sconnesse da frane
le macerie segnate
trovano pene
di sogni troncati
per la notte
che non si è svegliata.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

Mi piace molto.
Saluti
Plotina

il 08/04/2009 alle 17:04

cordiali slauti radiosa ben scritta anche se sintetica ...il dolre non ha limiti in questa tragedia limiti di parole limiti di distanze!!

il 08/04/2009 alle 17:39

da brivido.
Molto bella.
Ciao, Sara(luna)

il 08/04/2009 alle 21:54

Basta poco , un attimo e tutto cambia..
versi per ricordare attimi tremendi ..

il 08/04/2009 alle 22:22

il risveglio rinato
oltre la notte
raccoglie la vita
per altri giorni
a venire

il 25/08/2011 alle 22:10