Pubblicata il 20/03/2009
Resto ferma
a guardarti
per pochi attimi,
osservo particolari
che raccontano...
li custodisco
nella memoria
come un dono prezioso.
Pian piano
scompari,
vago per la stanza
respirando
volatili delizie
affinchè nulla
di te
si disperda.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Lo vedi che sono il primo a salutarti?

il 20/03/2009 alle 09:37