Pubblicata il 06/03/2009
Legge scivolando dolcemente
pennello unto … bianco, nero
raffigura tra le sue spire calzante
libera espressione nel suo fine vero.

Cascata di capelli avvolgono
nudità celata in cornice ammirata
velo coprente immagina corpo
tra pennellate spinte … osservata.

Immagine affrescata di Venere
la luna s’affaccia briosa
ad assaporar incanto volere
là ove nel palpito sussulta luminosa

Chiusa nel suo candido posare
in nascente desiderio adagiata
offre in sguardo svelato
Il trionfo dell’amore … il suo osare.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

davvero ardita e seducente l'immagine che tu descrivi con sapiente verso..ciao.anna

il 07/03/2009 alle 08:07

grazie
ciao

il 07/03/2009 alle 12:50