Pubblicata il 03/03/2009
Il vento oggi si annida
nelle mie orecchie
e giace tra le mie ossa

Ho guardato il mare
mentre un aereo solcava
l'arco multicolore

Ora ha smesso di piovere
tira tramontana
ma la nebbia non dirada

Saranno alte le onde in Riviera?
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

Stupendo l'incipit, per una poesia che osserva all'esterno quel che succede dentro. Quelle onde in Liguria sono un pretesto, per indovinare il futuro...
Un abbraccio
Axel

il 03/03/2009 alle 15:36

Il vento, la tramontana, la pioggia, ma mi sembra di intravedere un arcobaleno.:-)
ciao
lilli

il 03/03/2009 alle 17:48

Le onde sono alte o basse a seconda di dove le si guarda...e poi, un po' di tramontana, e subito che s'innalzano...
come questi versi che tirano un vento profumato di mare...
A presto liz
D'oppio smack
Y

il 03/03/2009 alle 18:49

Il sibilar rimbalza dentro me
prima di accasciarsi esausto
sotto un cumulo di vertebre.
Soltalto lo sguardo una scia
rincorre ponendesi domande
tra la bruma dei miei pensieri.

Tanto bella da invogliarmi a verseggiare con umiltà e partecipazone.

Un grrrrrrrrrande abbraccio
Papyorso

il 03/03/2009 alle 19:43

...se ne percepisce il profumo

il 03/03/2009 alle 22:42

E' un brivido questo tuo scritto, che può anche coinvolgere...
Bella espressiva e speranzosa.
Ciao
Vinc

il 04/03/2009 alle 09:48

Grazie Ax per il tuo sempre graditissimo sguardo

smack
liz

il 04/03/2009 alle 12:08

Grazie Ulisse sei molto gentile
I sentimenti e le sensazioni son ciò che accomuna chi riesce anche a visualizzarli, mettendoli nero su bianco .

Il vento trasporta i pensieri e forse i miei si son sovrapposti ai suoi,,, chi può saperlo?

smack
liz

il 04/03/2009 alle 12:11

Esatto, nonostante la nebbia...

smack
liz

il 04/03/2009 alle 12:12

Buon profumo condiviso , dunque!

smack
liz

il 04/03/2009 alle 12:13

Felice d'aver ispirato 'sì tanta profondità

Grazie Papyno, davvero!

smack
liz

il 04/03/2009 alle 12:13

.. finalmente..
smack
liz

il 04/03/2009 alle 12:14

Ottima chiave di lettura, quella del brivido.
Grazie Vinc per il passaggio

smack
liz

il 04/03/2009 alle 12:15

Così come s'insinua il vento nelle tue orecchie astriderti le ossa, così m'infettan le carni questi tuoi superbi versi...
Ho guardato il mare dopo aver letto la tua poeia...ora le onde mi sembran perfino irrilevanti...
Un abbraccio.
Luca

il 04/03/2009 alle 13:52

Caspita Luca!

Rapita da tanta ammirazione
non posso che ringraziati sentitamente
Ah,se solo i miei occhi potessero vedere il mare...

Un abbraccio con smack
liz

il 04/03/2009 alle 14:24

Si, come te del resto.. ;-)

vedi foto in PH

Smack
liz

il 04/03/2009 alle 15:47

Ti vedo molto felice
Bello vederti sorridere :-))))
Non smettere mai di farlo, eppoi se anche così simpatico ed intelligente, nn abbisogni di un chirurgo plastico.

Resta come sei, senza rimpianti, senza rimorsi

Ciao Navigatore dei Mari
esploratore dell'umano limite

smack
liz

il 05/03/2009 alle 11:59

Molta sostanza in pochi versi. Lo stile rimane gradevole e moderno. Piaciuta. Ciao, Fabio.

il 05/03/2009 alle 14:15

Grazie Fabio
molto gentile

smack
liz

il 05/03/2009 alle 19:20