Pubblicata il 28/02/2009
L'imprevisto si cela
dietro l'angolo
come pronto.

C'è anche di più
oltre la via
forse di brutto.

Il coraggio mi assale
in un brivido perverso,
tuffa la mia carne
in vortice spiroso.

Un merlo appoggiato
sui fili, vede tutto
sente l'aria, i sui profumi
e col suo volo m'abbandona.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)