Pubblicata il 08/01/2009
Buongiorno a tutti e buon anno naturalmente! E' tanto tempo che non passo più di qui, ma sono tornata per proporvi un nuovo enigma :-) mi scuserete, vero? Questa volta non vi do il diagramma, così magari farete un po' più fatica, ma sarà sicuramente più divertente. Grazie e mille per l'attenzione e buon divertimento :-)

Innamorata

Aspetto vibrante.
Mi sfioro: la mia pelle scotta.
Sciolgo il fiocco che raccoglie
leggero i miei capelli,
e onda morbida scivoleranno
sulle mie bianche spalle,
cappa di calore.

Mi abbandono sospesa,
indifesa fra mura di desiderio,
come opera viva tra le mani
di un maestro d’amore,
farfalla fra gli alberi,
che danza al suono di un lungo
languido tango.


E apro fremente le braccia,
e poggio le candide mani sui fianchi,
avvolta da spirale di
immenso piacere, come
ponte che fluttua nel vuoto.
E il respiro è strozzato, emozione
riflessa e spiegata dall’orizzonte infinito.

Aspetto: vibrante cullata in attesa.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Sono dei versi molto belli e generosi,
sensuali e scalpitanti di sinistre carnalità..
Tuttavia non vedo enigma in tutto ciò,
odo graziose metafore che rinviano
al più naturale dei nostri istinti, quella vibrazione
del corpo che...
(Fai un eccezzione, procurami il diagramma,
magari mi diverto di più in questo tuo enigma)
Yorck

il 08/01/2009 alle 23:17

mi viene in mente la barca a vela...è così?
comunque i versi sono luminosi, belli....

il 09/01/2009 alle 00:40

Buongiorno a tutti :-)
E un bravissima alla solutrice!! Perchè è proprio la barca a vela e tanti sono gl'indizi. La scotta, il fiocco, le mura e gli alberi, l'andatura in cappa, il ponte e le vele a farfalla. L'opera viva, strozzato e spiegata, il lungo tango (tangone). Grazie e mille a tutti coloro che hanno voluto leggere questo enigma e ancora brava a chi l'ha risolto :-)
Buon anno a tutti!

il 09/01/2009 alle 09:20

grazie a lei per aver inserito l'enigma...molto carino per un'appassionata come me!
Alinya

il 10/01/2009 alle 11:30