Pubblicata il 08/01/2009
Dune nocciola
i cammelli ubbidienti
una lunga fila
sono così cotto
dovrei disegnarne uno
a grandezza naturale
in Tunisia con te
non è possibile
che nuda t'accarezza il vento
segue le tue linee
lo stesso che attraversa le palme
rende incerte le ombre
e di notte se ne va
a pattinare sul Mediterraneo
lasciandomi il tuo corpo
lasciandoti alle mie mani
ci metto anche la luna
che filtra dalle lievi
tende del terrazzo
dentro un cielo che...
lo so
non è possibile
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)